16 maggio 2018

Indicazioni sulla viabilità in occasione dell'arrivo della 18^ tappa del Giro d'Italia a Prato Nevoso del 24 maggio











COMUNE DI FRABOSA SOTTANA
101° Giro d'Italia 18^TAPPA ABBIATEGRASSO - PRATO NEVOSO Giovedì 24 maggio 2018
Orario previsto dell’arrivo: tra le 16,30 e le 17,00
Luogo dell’arrivo: Frazione Prato Nevoso, Località Colle del Prel.
La strada sarà chiusa in entrambi i sensi di marcia nel tratto MONDOVì / PRATO NEVOSO dalle ore 14.00 del giorno 24 maggio 2018. Inoltre saldo diverse disposizioni:
E’ prevista la chiusura del tratto Bivio BERGAMINI/PRATO NEVOSO a salire dalle ore 20.00 del giorno 23.05.2018 fino alle ore 08.00 del  giorno 24.05.2018.
E’ prevista la chiusura del tratto FRABOSA SOTTANA CAPOLUOGO/PRATONEVOSO a salire dalle ore 12.00 del giorno 24.05.2018.
La strada della Penna (proveniente dalla Frazione FONTANE DI FRABOSA SOPRANA) sarà tassativamente chiusa al traffico. Tali chiusure potranno subire anticipi o posticipi in base alle condizioni di afflusso presenti sul percorso. La strada rimarrà chiusa al traffico fino a cessate esigenze dell’organizzazione (circa 1 ora dopo l’arrivo).


Parcheggi:

Camper: Piazza Dodero in direzione via c. Boreale (10 posti) e area camper a pagamento (carico/scarico) via Corona Boreale, fino ad esaurimento posti e Piazzale del Verde.

Disabili: zona Conca e Piazzale del Verde.
Pullman e altri veicoli: zona del Verde. I possessori di posti auto/box agibili ubicati in Prato Nevoso potranno compilare domanda (entro le ore 12 del 23.05.2018) per il rilascio di apposito Pass per l’accesso, valevole non oltre le ore 08.00 del 24.5.2018. Dopo tale orario dovranno parcheggiare nella zona del Verde con le altre autovetture, fino ad esaurimento posti. Possibilità di raggiungere la zona di Monte Moro mediante l’omonima seggiovia da Frabosa Soprana (aperto dalle 9.00 – ticket 10€ a/r). Possibilità di arrivare al parcheggio di Artesina, fino ad esaurimento posti.
La viabilità sarà interamente gestita su disposizione della Questura di Cuneo
Per Info:
telefono: 0174.244481 int. 1 UFFICIO TURISTICO

14 maggio 2018

Inaugurata la Salita dei Campioni, con l'intitolazione dei 13 tornanti che portano a Prato Nevoso a grandi campioni del ciclismo








Sono 6 chilometri e 200 metri con pendenza del 7 per cento. E’ la cosiddetta “Salita dei campioni” che giovedì 24 maggio concluderà la diciottesima tappa del Giro ciclistico d’Italia da Abbiategrasso a Prato Nevoso. Sabato 12 maggio il Comitato tappa cuneese ha inaugurato l’intitolazione dei 13 tornanti ad altrettanti grandi campioni del ciclismo, italiani e stranieri. Sono, nell’ordine, Stefano Garzelli (al quale è stato intitolato il tornante numero 1), Vincenzo Nibali (il numero 2), Fabio Aru (numero 3), Paolo Savoldelli (numero 4), Marco Pantani (numero 5), Pavel Tonkov (numero 6), Simon Gerrans (numero 7), Gianni Bugno (numero 8), Claudio Chiappucci (numero 9), Francesco Moser (numero 10), Italo Zilioli (numero 11), Franco Balmamion (numero 12) e Fausto Coppi (numero 13). 

19 aprile 2018

Celebrazioni del 25 aprile alla Cappella di san Marco a Miroglio di Frabosa Sottana






I primi mesi del corrente anno condensano una serie di eventi molto importanti e significativi anche per la popolazione e il territorio della Val Maudagna.

- Il 70° anniversario dell’entrata in vigore, il 1° gennaio 1948, della Costituzione della Repubblica Italiana approvata il 22 dicembre 1947 dall’Assemblea Costituente;

- il 75° anniversario della nefasta battaglia di Nowo Postojalowka iniziata il 19 gennaio del 1943, nel corso della quale molti Alpini della Divisione Cuneense provenienti dalla Valle (e in particolare dalla frazione di Miroglio) morirono o vennero dati per dispersi (il Battaglione Mondovì fu annientato): per farne memoria l’Associazione San Biagio, come consuetudine, depone una corona di alloro al monumento ai caduta con una cerimonia che renderà anche gli onori militari;

- il ricordo dell’anniversario, il prossimo 25 aprile, della Liberazione dal giogo nazi-fascista e dell’eccidio nazi-fascista, perpetrato nel gennaio 1944, presso la Cappella dedicata a San Marco Evangelista, situata in Località Pellone, presso il borgo di Miroglio, nel Comune di Frabosa Sottana, ove sarà celebrata la santa Messa e impartita la benedizione alla lapide che li ricorda.

I tragici eventi citati, vengono ricordati annualmente su iniziativa della scrivente Associazione, e il corrente anno lo saranno ancor più solennemente – per il primo dei motivi suesposti – nel corso delle imminenti celebrazioni per il 25 aprile, alle quali vengono invitate e partecipano le Autorità Civili e Militari del luogo e coinvolte le scolaresche, che quest’anno racchiuderanno tutte le ricorrenze in un’unica cerimonia.

Testimone primaria del ricordo sarà, comunque, la popolazione residente e quella originaria del Borgo, che in questo giorno evidenzia l’ancora significativo senso di Comunità che la connota; la rimembranza della tragica circostanza induce infatti molti mirogliesi, che per motivi personali hanno lasciato la località, a ritornare in quel luogo di sacrificio e a essere parte della celebrazione.

L’Associazione “San Biagio”, sensibile ai valori costituzionali della Libertà, della Resistenza e della Giustizia, in memoria e a ricordo degli eventi, ma può ancora per trasferire alle giovani generazioni ciò che sempre più sembra allontanarsi dalla loro consapevolezza, e cioè la volontà dei nostri padri di costruire la Patria nella libertà e nella democrazia.

L’occasione celebrerà anche l’anniversario della Costituzione con una esposizione documentale che è allestita presso il Borgo di Miroglio, sempre a cura dell’Associazione San Biagio.

 

25 APRILE 2018

Commemorazione caduti Partigiani alla Cappella di San Marco al Pellone.
Onore ai caduti in guerra a Miroglio di Frabosa Sottana.
Celebrazione 70°della Costituzione Italiana.

 

PROGRAMMA

 

Ore 10.00 – Celebrazione della Santa Messa – Cappella San Marco

Ore 10.40 -  Commemorazione dei partigiani caduti in Val Maudagna

Ore 11.10 -  Spostamento a Miroglio per gli onori ai caduti in Russia

Ore 11.30 -  70° anniversario della Costituzione della Repubblica Italiana

Ore 12.00 -  Consegna di Attestati al Merito

Ore 12.15 -  Rinfresco di commiato, saluto e ringraziamento

31 gennaio 2018

Domenica 4 febbraio Miroglio in festa per San Biagio






Domenica 4 febbraio, la Comunità di Miroglio festeggerà, come è consuetudine da numerosi anni, il titolare della parrocchiale del piccolo Borgo: San Biagio vescovo (di Sebaste – città della Samaria palestinese nel cui territorio si trova la tomba di Giovanni Battista).
Anche se la festa liturgica è fissata dal calendario della Chiesa al 3 febbraio, quella esterna viene solennizzata la domenica immediatamente successiva a quel giorno; in questo modo vengono assicurate le condizioni affinchè tutta la popolazione residente, e quella parte di persone che tradizionalmente sono in rapporto con Miroglio per altre tipologie di legame, possa partecipare – libera da impegni lavorativi o di altra natura – a questo importante momento di vita Comunitaria.




Il programma della festa prevede la celebrazione alle ore 10 della santa Messa  e la successiva benedizione della gola, nel nome di san Biagio.
Al termine della celebrazione religiosa, sul piazzale della Chiesa verrà offerta cioccolata calda e biscotti a tutti i presenti cui seguirà alle ore 12,15 il consueto pranzo sociale (a prezzo convenzionato € 15,00 con prenotazione al numero 0174 244066), al Ristorante “delle Alpi” ove sarà consumato il tradizionale menù di San Biagio.
L’incontro conviviale sarà anche l’occasione per la formale consegna da parte delle Autorità che presiedono alla vita Civile e Sociale della Comunità, della targa del “Sanbiagino d’oro 2018” che l’Associazione San Biagio ha predisposto per l’occasione.







Menù San Biagio 2018


Antipasti

Insalata Russa
Lingua con Bagnet Verd
Millefoglie con cipolle di Tropea e salsiccia

Primo piatto

Risotto di una volta (con ragù)

Secondo piatto

Tacchino alla boscaiola
con carote burro e prezzemolo

Dessert

Zuppa inglese rustica
Bugie di carnevale

Vini

Cortese Alto Monferrato
Dolcetto di Dogliani
Acqua Fonte San Bernardo